WOMAN's JOURNAL

Verso il 2012: la lunga marcia delle donne americane

La senatrice democratica Kirsten Gillibrand ha avviato una campagna (“Off the Sidelines”) per sensibilizzare alla politica le donne statunitensi, spingendole a farsi avanti in vista delle elezioni del prossimo anno.

Via New York Times

In the past few months, Ms. Gillibrand activated her network of donors to help female candidates, emerged as a headliner among audiences of women, tried to recruit female candidates, advised women thinking about running, and started a Web site, offthesidelines.org. Her efforts were most recently on display during a special election in May to fill an open House seat in New York’s 26th District, one of the most conservative regions of the state, where the Democrats faced an uphill battle.

Annunci

Archiviato in:esteri, Politica, , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Unifem news

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Women watch delle Nazioni Unite

  • UN gender equality news feed ottobre 13, 2011
    The Womenwatch RSS feed has moved to UN gender equality news feed. Please update your news reader and bookmarks.

tweets

Scrivici

Segnalaci la tua lettura preferita a tema donne, relazioni e genere redazionewj@gmail.com

Visite

  • 29,803 volte

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Segui assieme ad altri 14 follower

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: