WOMAN's JOURNAL

Cercasi imprenditrice agroalimentare per il premio GammaDonna

L’Associazione GammaDonna annuncia la quinta edizione del premio GammaDonna 10 e Lode, destinato a cinque imprenditrici che si sono distinte per la capacità di innovare – attraverso la creazione di un’impresa o l’introduzione di nuovi processi o prodotti – nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2002 e il 31 dicembre 2009. Quest’anno il premio è dedicato a imprenditrici del settore agroalimentare e sarà assegnato il 14 dicembre presso il Centro Ricerche Ferrero, ad Alba (Cuneo). L’assegnazione sarà l’occasione per aprire un confronto sui comportamenti più efficaci per ottenere risultati positivi nel mercato internazionale. Modererà il dibattito il giornalista, scrittore e critico gastronomico Edoardo Raspelli.

Abbiamo fatto qualche domanda sul premio a Valentina Parenti, Ad di Valentina Communication, la società che ha ideato il salone GammaDonna.

Giunti alla quinta edizione del premio GammaDonna 10 e Lode, qual è il bilancio di questa esperienza? Più che positivo. I casi di successo evidenziati dimostrano, se ancora fosse necessario, la validità della ragion d’essere di GammaDonna: le donne rappresentano una risorsa vitale indispensabile per garantire la ripresa e lo sviluppo dell’economia italiana.

Avete constatato effetti positivi per le imprenditrici che hanno partecipato agli scorsi eventi, come la creazione di reti, la reale condivisione di idee e conoscenze? La condivisione di idee e di conoscenze è alla base della filosofia operativa di GammaDonna e costituisce il presupposto necessario per consentire la formazione di strumenti collaborativi, di rete e consociativi a cui le piccole e medie imprese, e in particolare le imprese al femminile, devono far ricorso per affermarsi sui mercati.

In che modo il premio può interessare o aiutare le imprenditrici che si trovano in difficoltà in questa congiuntura economica negativa? Il premio dà alle vincitrici una forte esposizione mediatica, evidenziando esperienze di successo di donne che hanno saputo imporsi superando ostacoli materiali e pregiudizi. Un messaggio di fiducia nel futuro che può contribuire a incoraggiare chi voglia fare impresa, specialmente nel momento di crisi che stiamo attraversando.

Per partecipare all’assegnazione del premio bisognerà essere segnalate da istituzioni ed enti o da altre imprenditrici, ma sarà anche possibile autocandidarsi. Le proposte dovranno avvenire attraverso la compilazione del modulo scaricabile dal sito di GammaDonna, che dovrà essere inviato all’indirizzo premio10elode@gammadonna.it entro il 5 novembre.

I profili pervenuti saranno valutati in base a otto criteri: creatività ed efficacia dell’innovazione, attività di comunicazione e marketing, efficacia della distribuzione del prodotto o servizio, peso della clientela estera, tipologia dei rapporti di lavoro attivati, attenzione alla formazione, valorizzazione della ricerca (collaborazioni con università e istituti di ricerca), rapporto con il territorio, attenzione alla sostenibilità ambientale.

La giuria del premio sarà composta da Ferruccio Dardanello, presidente nazionale di Unioncamere; Caterina Fioritti, presidente dell’Associazione Nazionale Donne nel Turismo; Piercarlo Grimaldi, rettore dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo; Francesca Lavazza, direttrice corporate image del Gruppo Lavazza; Josè Rallo, titolare di Donnafugata; Laura Vescovo, responsabile ricerche e sondaggi di Intesa Sanpaolo.

L’iniziativa è organizzata con il sostegno della Regione Piemonte e il contributo di Intesa Sanpaolo e Agriventure SpA. Collaborano l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, la Scuola di Amministrazione Aziendale dell’Università di Torino, Deloitte, il Parco Scientifico e Tecnologico per l’Agroindustria Tecnogranda. Sono sponsor tecnici il Gruppo Ferrero e Coldiretti Donne Impresa.

Leggi anche Nasce l’Associazione GammaDonna: un nuovo sostegno alle imprenditrici.

 

Annunci

Archiviato in:economia, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Unifem news

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Women watch delle Nazioni Unite

  • UN gender equality news feed ottobre 13, 2011
    The Womenwatch RSS feed has moved to UN gender equality news feed. Please update your news reader and bookmarks.

tweets

Scrivici

Segnalaci la tua lettura preferita a tema donne, relazioni e genere redazionewj@gmail.com

Visite

  • 30,002 volte

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Segui assieme ad altri 14 follower

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: