WOMAN's JOURNAL

Se la primavera araba diventa per le donne un lungo inverno

Lina Ben Mhenni ha 28 anni e vive a Tunisi. Con il suo blog, Tunisian Girl, ha raccontato la caduta del regime di Ben Ali, a gennaio dello scorso anno ed è stata premiata per il suo impegno civile come miglior blogger dell’anno dal quotidiano francese Le Figaro. E’ figlia del fondatore della sezione tunisina di Amnesty International e in un articolo pubblicato sul femminile Myself in edicola in questi giorni scrive:

“le elezioni del 23 ottobre le ho boicottate, tra i candidati ho visto troppi nomi che prima erano pappa e ciccia col regime. I ministeri più importanti sono andati a Ennahda, il partito islamico che ha vinto e che era illegale sotto Ben Ali. Sono musulmana ma di loro non mi fido, e quando oggi mi chiedono se ora stiamo meglio o peggio in Tunisia rispondo che francamente mi pare tutto uguale a prima”.

Netta sulla condizione femminile e il futuro si profila all’orizzonte:

“Sono preoccupata, sì. Temo che torni la censura. E poi temo per noi donne. Altro che Primavera araba, qui per noi c’è il rischio che sia un lungo inverno. (…) Dobbiamo stare attente, perché non ci siano passi indietro sul divieto di poligamia, sul diritto all’istruzione, sulla libertà di metterti oppure no il velo. A me le minacce continuano ad arrivare, mi accusano di essere troppo libera, troppo ricca e troppo poco musulmana”.

Nella foto Lina Ben Mhenni riceve il premio Roma per la Pace il 23 dicembre scorso. E’ appena uscita nelle librerie con il libro “Tunisian Girl, la rivoluzione vista da un blog” (ed. Alegre, 5 euro).

Annunci

Archiviato in:diritti, esteri, , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Unifem news

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Women watch delle Nazioni Unite

  • UN gender equality news feed ottobre 13, 2011
    The Womenwatch RSS feed has moved to UN gender equality news feed. Please update your news reader and bookmarks.

tweets

Scrivici

Segnalaci la tua lettura preferita a tema donne, relazioni e genere redazionewj@gmail.com

Visite

  • 29,689 volte

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Segui assieme ad altri 14 follower

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: