WOMAN's JOURNAL

La nuova sfida dell’Europa per le donne scienziate

“Nella vita non c’è nulla da temere, solo da capire”: l’ha detto Marie Curie, prima donna nella storia a vincere il Premio Nobel per la fisica, nel 1903.

Oggi, oltre un secolo dopo, di cose se ne sono capite molte. Ma poche, pochissime, sono le donne che come Marie Curie hanno visto riconosciuto il loro contributo alla scienza. Su oltre 300 premi Nobel “scientifici” consegnati nel corso degli anni, soltanto 17 sono stati destinati alle donne.

Eppure la percentuale femminile nelle Facoltà scientifiche aumenta di anno in anno: secondo l’ultimo rapporto della Comissione Europea sugli indicatori di partecipazione femminile nel mondo della ricerca (She Figures 2009), le donne laureate in discipline scientifiche sarebbero addirittura il 59%. Il problema subentra negli stadi successivi della carriera, secondo il processo inesorabile chiamato “leaky pipeline” (conduttura che perde): goccia dopo goccia, le donne abbandonano il mondo della ricerca, che vede una partecipazione attiva femminile pari solo al 30%.

Per questo nel 2011 l’Europa ha deciso di dedicare un premio alle donne scienziate. Ma non scienziate qualunque: l’occhio europeo è rivolto all’impresa, e verranno premiate le donne che meglio si sono distinte per i loro successi nel mondo dell’imprenditoria e dell’innovazione. Il concorso si chiama European Union Women Innovators prize, ed è aperto fino al 20 settembre. È rivolto a tutte le “donne innovatrici” che abbiano avuto il coraggio di portare la ricerca sul mercato, promuovendo nelle loro aziende prodotti scientifici e tecnologici.  La vincitrice riceverà un premio di 100.000 euro, che sarà consegnato il 5 dicembre durante la cerimonia Innovation Convention, a Bruxelles.

Foto: Argonne National Laboratory (flickr.com)

Annunci

Archiviato in:cultura & scienza, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Unifem news

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Women watch delle Nazioni Unite

  • UN gender equality news feed ottobre 13, 2011
    The Womenwatch RSS feed has moved to UN gender equality news feed. Please update your news reader and bookmarks.

tweets

Scrivici

Segnalaci la tua lettura preferita a tema donne, relazioni e genere redazionewj@gmail.com

Visite

  • 29,529 volte

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Segui assieme ad altri 14 follower

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: