WOMAN's JOURNAL

Il Brunch – Rassegna stampa

Dagli statali al prelievo, ecco tutte le misure (Corriere della Sera, 13 agosto 2011).Le pensioni di anzianità nelle donne nel settore privato saranno alzate dagli attuali 60 anni a 65 a partire dal 2016, con passaggi graduali. È una delle misure comprese nella bozza della manovra da 45,5 miliardi che il Governo ha messo a punto per frenare la sfiducia dei mercati nel debito sovrano italiano. Ci sarà comunque un risparmio pensionistico pari a un miliardo rispettivamente nel 2012 e nel 2013 che deriverà dal ritardo nel pagamento del Tfr e della liquidazione.

Cambia la pensione delle donne (Corriere della Sera, 13 agosto 2011). Tutti i calcoli su quando si andrà in pensione e con quali risparmi per le casse dello Stato. L’innalzamento dell’età pensionabile è una misura da anni richiesta dall’Unione europea. La Germania ha previsto per il 2027 che i suoi cittadini smetteranno di lavorare non prima dei 67 anni.

Pakistan, la ragazzina kamikaze. Morti e feriti al check-point. (La Repubblica, 12 agosto 2011) . Due attentati suicidi a Peshawar (nella foto, by Zerega, Flickr), città pakistana, vicina al confine con l’Afghanistan hanno provocato nove morti. Una bambina di 15 anni si è fatta esplodere poco dopo le sette del mattino. Poche ore prime un’altra bomba aveva ucciso sette agenti e un ragazzino. Le donne sembrano essere le nuove reclute della guerra di Al Qaeda per vendicarsi dell’uccisione del loro leader, Osama Bin Laden. Coperte dalla testa ai piedi, non possono nemmeno essere perquisite dai militari (uomini) pakistani.

Claudia Mori:” Rai nel caos, censurano la mia fiction” (Corriere della Sera, 11 agosto 2011). Dovevano essere sei puntate, poi sono scese a quattro e adesso rischiano di non andare più in onda. È la miniserie prodotta dalla Rai e dalla società di Claudia Mori “Ciao Ragazzi”, dedicata alla violenza sulle donne. Non ce ne è traccia sui palinsesti Rai dell’autunno e la Mori dice di non riuscire nemmeno a contattare i dirigenti della tv pubblica e ad avere spiegazioni. Due episodi dedicati alla tratta delle nigeriane e alla pedofilia sono stati tagliati perché “non adatti al pubblico Rai”, stando alle parole della Mori che riferisce una conversazione con i dirigenti Rai.

Annunci

Archiviato in:Politica, rassegna stampa, , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Unifem news

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Women watch delle Nazioni Unite

  • UN gender equality news feed ottobre 13, 2011
    The Womenwatch RSS feed has moved to UN gender equality news feed. Please update your news reader and bookmarks.

tweets

Scrivici

Segnalaci la tua lettura preferita a tema donne, relazioni e genere redazionewj@gmail.com

Visite

  • 29,690 volte

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Segui assieme ad altri 14 follower

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: