WOMAN's JOURNAL

Al mare contro l’occupazione della Cisgiordania

Le donne israeliane e quelle palestinesi si uniscono in un’azione di protesta contro l’occupazione della Cisgiordania da parte di Israele e contro la segregazione a cui la popolazione della regione è sottoposta. Compiendo un atto di disobbedienza civile, alcune israeliane hanno accompagnato un gruppo di donne palestinesi oltre il confine e, assieme a loro, hanno raggiunto la spiaggia per fare il bagno in mare.

Via The New York Times

“What we are doing here will not change the situation,” said Hanna Rubinstein, who traveled to Tel Aviv from Haifa to take part. “But it is one more activity to oppose the occupation. One day in the future, people will ask, like they did of the Germans: ‘Did you know?’ And I will be able to say, ‘I knew. And I acted.’ ”

Foto: Stock.XCHNG.

Annunci

Archiviato in:esteri, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Unifem news

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Women watch delle Nazioni Unite

  • UN gender equality news feed ottobre 13, 2011
    The Womenwatch RSS feed has moved to UN gender equality news feed. Please update your news reader and bookmarks.

tweets

Scrivici

Segnalaci la tua lettura preferita a tema donne, relazioni e genere redazionewj@gmail.com

Visite

  • 29,524 volte

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Segui assieme ad altri 14 follower

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: