WOMAN's JOURNAL

“Per forza, non per amore”: i matrimoni forzati in Italia

Di matrimoni forzati in Italia si è parlato non poco negli ultimi anni. Sì, ma alla fine il discorso finisce per essere sempre legato, solo ed esclusivamente, ai “fattacci” di cronaca: il padre che ammazza senza scrupolo la figlia, il marito che uccide la moglie, la ragazza immigrata che scappa di casa col suo fidanzato italiano. E dopo, che succede?

Via il manifesto

Venerdì 27 maggio a Imola, in provincia di Bologna, prova a dare una risposta a tutto questo l’associazione Trama di Terre con un convegno internazionale sul tema dei matrimoni forzati dal titolo “Per forza, non per amore”. La giornata si propone di fornire informazioni, analisi, dati e un approfondimento degli aspetti giuridici e teorici in Europa e in Italia sulla prevenzione e la protezione delle vittime del matrimonio imposto (qui il programma).

Annunci

Archiviato in:diritti, società, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Unifem news

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Women watch delle Nazioni Unite

  • UN gender equality news feed ottobre 13, 2011
    The Womenwatch RSS feed has moved to UN gender equality news feed. Please update your news reader and bookmarks.

tweets

Scrivici

Segnalaci la tua lettura preferita a tema donne, relazioni e genere redazionewj@gmail.com

Visite

  • 30,166 volte

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Segui assieme ad altri 14 follower

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: