WOMAN's JOURNAL

Io guiderò, a costo di farmi arrestare

Io guiderò‘: è il motto che si sta diffondendo sui social network tra le donne saudite, per promuovere la manifestazione ’Women2drivecampaign’, in programma il 17 giugno, per riendicare il diritto alla patente di guida. In tempi di rivolte mediorientali indette a furia di post su facebook e twitter, anche le donne dell’Islam si fanno sentire. Il divieto di guidare la macchina è solo uno dei tanti a cui le persone di sesso femminile sono soggette in Arabia Saudita. Tra gli altri: l’impossibilità di votare e di scegliersi il marito. Rispetto a questi può sembrare un ‘reato’ meno importante, ma mettersi al volante per una signora o signorina saudita può comportare nientemeno che l’arresto. Una prima rivendicazione del ‘diritto di guida’ c’era stata nel 1990, dopo che le saudite avevano visto le prime donne americane e kuwaitiane al volante. Dopo 20 anni ci riprovano, facendo affidamento sulla libertà di espressione resa possibile dal web, incoraggiate dall’ondata di rivolte e rinnovamento che ha investito il medio oriente negli ultimi mesi. (le.p.)

Via La Stampa

«Io guiderò»: è la parola d’ordine lanciata sui social network da un gruppo di donne saudite che esortano le loro connazionali a prendere l’auto il prossimo 17 giugno e a mettersi al volante.

Annunci

Archiviato in:diritti, esteri, società, stereotipi, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Unifem news

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Women watch delle Nazioni Unite

  • UN gender equality news feed ottobre 13, 2011
    The Womenwatch RSS feed has moved to UN gender equality news feed. Please update your news reader and bookmarks.

tweets

Scrivici

Segnalaci la tua lettura preferita a tema donne, relazioni e genere redazionewj@gmail.com

Visite

  • 30,182 volte

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Segui assieme ad altri 14 follower

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: