WOMAN's JOURNAL

Le egiziane in piazza denunciano aggressioni sessuali

Anche le donne erano nelle piazze del medioriente a protestare: in Tunisia, in Egitto, in Libia (guarda la gallery fotografica sull’Huffington Post). Ma con una preoccupazione in più quella di diventare bersaglio della violenza sessuale. Dopo lo stupro subita dalla giornalista della Cbs, Lara Logan, Amnesty International ha denunciato che il 9 marzo, durante manifestazioni in piazza Tahir, diventata famosa per la rivolta popolare che ha portato alla caduta del regime trentennale di Hosni Mubarak, 18 donne sono state fermate e incarcerate dai militari che attualmente guidano il paese in attesa di libere elezioni. Quindi, sono state sottoposto a diverse torture, tra cui il test della verginità ovvero un’ispezione nelle parti intime per verificare o meno la verginità della detenuta, alla presenza di secondini maschi che osservavano e scattavano foto. Leggi l’articolo su Amnesty.org

Le aggressioni sessuali sono molto frequenti nei paesi arabi, in assenza di una legge che le condanni. In Egitto secondo il Centro per la difesa dei diritti delle donne (Egyptian Center for Women Rights), nel 2008 il 98% delle donne straniere aveva subito una molestia e l’83 % delle egiziane. Nel paese delle piramidi non c’è parità di diritti, nel matrimonio, nel divorzio, nella custodia dei figli, nell’eredità, e la violenza domestica così come quella sessuale non sono punite penalmente.

Le donne che hanno partecipato alle proteste chiedono pari condizioni e opportunità ma non c’è nemmeno un rappresentante femminile nel comitato egiziano che sta lavorando alla riforma costituzionale.

La protesta delle donne in Medio oriente, Human Rights Watch

Annunci

Archiviato in:diritti, esteri, video, , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Unifem news

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Women watch delle Nazioni Unite

  • UN gender equality news feed ottobre 13, 2011
    The Womenwatch RSS feed has moved to UN gender equality news feed. Please update your news reader and bookmarks.

tweets

Scrivici

Segnalaci la tua lettura preferita a tema donne, relazioni e genere redazionewj@gmail.com

Visite

  • 29,689 volte

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Segui assieme ad altri 14 follower

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: